La vigilanza unica europea al via

Il 18 dicembre è stato annunciato l’accordo raggiunto dall’Ecofin sulla nascita di un meccanismo unico di gestione delle crisi bancarie. Tale accordo si innesta nel percorso volto alla creazione di una reale unione bancaria europea: supervisione comune, assicurazione sui depositi comune, risoluzione comune.

Circa la supervisione comunque, la “valutazione approfondita” dell’EBA sulle principali banche europee, i cui risultati sono attesi per fine 2014, ne rappresenta una tappa fondamentale. Per un sintetico ma efficace commento sulla valutazione approfondita dell’EBA: leggi l’articolo: “la vigilanza unica europea al via: la BCE illustra l’asset quality review”:

Immagine1

“La Bce e l’Eba hanno comunicato i parametri di base in base ai quali verrà svolto l’esame sui bilanci delle principali banche europee, in vista dell’inizio concreto dell’unione bancaria europea. Un buon primo passo, che comunque necessita di importanti elementi aggiuntivi di trasparenza e del completamento delle regole che disciplineranno l’intera architettura dell’unione bancaria.”