Financial Benchmarks

Cordinatori Marco Bianchetti (Intesa San Paolo), Umberto Cherubini (Università di Bologna), PMO KPMG

 

Descrizione: La commissione AIFIRM Rischi di Mercato continua ad occuparsi della transizione verso i nuovi tassi benchmark (i.e. €STR, EURIBOR ibrido, SOFR, etc.) ed il probabile se non certo abbandono di tassi “classici” (i.e. EONIA, LIBOR, etc.). Questa transizione, definita da D. Duffie “the largest financial engineering project the world has ever seen” costituisce una vera e propria rivoluzione per il suo impatto a 360° su economia, finanza, ed in particolare sulle valutazioni finanziarie ed i rischi di mercato.

E’ già disponibile il Position Paper elaborato dalla Commissione AIFIRM Rischi di Mercato a fine 2019. Trattandosi di un argomento sempre in evoluzione, la Commissione proseguirà i suoi lavori su questo tema, occupandosi in particolare del “discounting switch” operato dalle Controparti Centrali e delle conseguenti azioni che le banche dovrebbero intraprendere per una corretta gestione delle valutazioni finanziarie e dei rischi di mercato, nonché di seguire le numerose attività dei gruppi di lavoro internazionali: per area EUR da ECBEMMI, per l’area USD da ARRC, per l’area CHF da NWG on Swiss Franc Reference Rates, per l’area GBP da WG on Sterling Risk-Free Reference Rates (RFRWG), per l’area JPY da Cross-Industry Committee on Japanese Yen Interest Rate Benchmarks.